http://fondazionegiorgiobassani.it
www.meisweb.it   
Itinerario Ferrara ebraica e di Giorgio Bassani

Durata 1.5 – 2,5 ore circa  

Itinerario
La storia di Ferrara è caratterizzata dall’importante ed incisiva presenza degli Estensi, che elessero la città a sede del proprio potere e vi tennero residenza per circa tre secoli e mezzo, fino al 1598, quando, esauritasi la linea di discendenza diretta maschile, essi furono costretti a lasciare la città.

I rapporti di favori, tolleranza e vantaggi, che per tutto quel tempo avevano favorito la presenza di ebrei nella capitale dello stato estense, comportò con la Devoluzione del territorio allo Stato Pontificio l’emigrazione di molti ebrei verso altre città – in primo luogo Modena – e nel 1627 l’istituzione del cosiddetto Ghetto, nel quale la comunità ebraica di origini italiana, sefardita e ashkenazita si vide costretta a vivere fino al 1859, momento in cui Ferrara entrò a far parte del Regno d’Italia.

Nel ripercorrere le vie Contrari e Mazzini – al cui n. 95 si trovano la sede della comunità ebraica ferrarese, le Sinagoghe ed il Museo ebraico – Vignatagliata e Vittoria con piazzetta Isacco Lampronti (1679-1756) di questa zona adiacente alla Cattedrale ed inserite nella tradizionale e storica zona mercantile e universitaria di Ferrara, la visita presenta uno spaccato storico della cultura, della vita quotidiana sociale ed economica, dell’architettura e dell’urbanistica di un’importante zona della città estense.

L’itinerario comprende alcune testimonianze architettoniche della presenza ebraica a Ferrara esterne al ghetto, individuabili nell’ex oratorio di S. Crispino, nella colonna lapidea che regge la statua del duca Borso, nella Sala Estense e nelle targhe commemorative di un eccidio ricordato in Una notte del ’43 di Giorgio Bassani (1916-2000).

Durante il percorso di visita si fa riferimento ad ulteriori ferraresi di fede o origine ebraica, importanti protagonisti della storia, della cultura, dell’arte e della musica del Novecento: Ciro Contini (1873-1952), architetto e urbanista; Roberto Melli (1885-1958), pittore; Arrigo Minerbi (1881-1960), scultore; Aldo Ferraresi (1902-1978), violinista.

Si rievoca il romanzo bassaniano Il Giardino dei Finzi Contini. La visita si conclude con un accenno ai tragici fatti ricordati da Bassani in Una notte del ’43 – l’eccidio che si consumò principalmente di fronte alla storica farmacia Navarra-Bragliani (arredo del 1738 oggi alla Facoltà di Farmacia → www.unife.it) e sempre presente con due lapidi poste nel muretto del fossato che circonda il Castello Estense.

Si menziona la recente istituzione ed apertura del MEIS Museo Nazionale dell’Ebraismo Italiano e della Shoah.

L’itinerario è personalizzabile.  

 

Itinerario ebraico – Costo 1.5 ore (solo ghetto o solo cimitero) / 2.5 ore – 2018
Gruppi fino a 30 persone: 95€ / 150€
Ogni persona oltre le prime 30: 2€
Ora supplementare: 50€

Pagamento visite guidate

– Contante a fine servizio

– Bonifico bancario anticipato / a ricevimento fattura

Note

Giorgio Bassani (1916-2000) e Gianfranco Rossi (1931-2000) sono sepolti nel Cimitero ebraico.
Il Cimitero ebraico dista circa 20 minuti a piedi dal Ghetto.
E’ possibile modificare l’itinerario inserendo il Cimitero.
Luogo di incontro, ora di incontro e sequenza dei siti e degli argomenti vengono definiti alla prenotazione della visita guidata.
Gli orari e le condizioni di accesso a Musei e altri siti correlati sono indicativi e possono subire modifiche.
Per conferme si consiglia il contatto diretto.
L’itinerario è possibile sia a piedi sia in bicicletta.
L’itinerario è adatto ad un pubblico di qualsiasi età.
L’itinerario è accessibile ai disabili motori.
Sono ammessi i cani condotti al guinzaglio.
Per i gruppi numerosi si suggerisce l’uso di radioguide. Per il noleggio contattare www.toursound.it

Pullman
Parcheggio più vicino “Ex-MOF” (ingresso via Darsena / angolo corso Isonzo. Gratuito) Passeggeri → salita/discesa più comoda → viale Cavour, strada interna parallela (entrare da incrocio viale Cavour / via Spadari – Palazzo delle Poste, seguire le indicazioni per Hotel Touring, fermata dopo l’incrocio con via della Luna)

Mappa della città di Ferrara
Clicca qui
per andare alla pagina con la mappa della città.

Musei e siti correlati 2018
Cimitero Ebraico
Dove: Via Vigne – 44121 Ferrara – Tel. 0532 751337 (Custode) – museoebraico@comune.fe.it
Ingresso: Gratuito
Aperto: 9 – 18 (estate) e 9 – 16,30 (inverno)
Chiuso: Sabato. Festività ebraiche

Cimitero lusitano Dove: Via Gianfranco Rossi  

MEIS – Museo Nazionale dell’Ebraismo Italiano e della Shoah
www.meisweb.it
“Ebrei. Una storia italiana. I primi mille anni”
Dove: Via Piangipane 81 – 44121 Ferrara – Tel. 0532 769137 – info@meisweb.it 
Quando: fino al 16 settembre 2018
Orario: 10 – 18. Chiuso lunedì, 10 settembre 2018

Costo:

– Intero 10€
Ridotto 6-18 anni, studenti universitari, possessori di MyFE card, categorie convenzionate 8€
– Gruppi da 8 a 15 persone
6€ (ogni 15 paganti un accompagnatore entra gratis)
– Scuole (gruppi fino a 20 persone) 5€ (per ogni classe, due accompagnatori entrano gratis)
Fino a 6 anni, disabili al 100% con un accompagnatore, giornalisti e guide turisiche con tesserino, membri ICOM, militari in divisa gratuito

Sinagoghe e Museo ebraico
Dove: Via Mazzini 95 – 44121 Ferrara – Tel. 0532 210228 – museoebraico@libero.it
– Chiusi per restauro totale. Riapertura prevista autunno 2018. –

Eventi correlati 2019 
Festa del libro ebraico in Italia
www.meisweb.it 
Scrittura, stampa e cultura ebraica
Quando: giugno 2019
Dove: Ferrara, MEIS

Festività ebraiche in Italia 2018
Vigilia di Pesach – 30 marzo
Pesach – 31 marzo e 1° aprile, 6 e 7 aprile
Shavuoth – 20 e 21 maggio
Digiuno del 9 di Av – 22 luglio
Rosh Hashanà – 10 e 11 settembre
Vigilia di Kippur – 18 settembre
Kippur  – 19 settembre
Sukkot  – 24 e 25 ottobre
Simchat Torà – 2 ottobre

Bibliografia – Giorgio Bassani  (opere selezionate)
Andreoli Annamaria – De Leo Franca (curr.), Giorgio Bassani. Il giardino dei libri, Roma, De Luca, 2004
Bassani Giorgio, “Una lapide in via Mazzini” in Cinque storie ferraresi, Torino, Einaudi, 1956 e 2005, pp. 77-114
Bassani Giorgio, Opere, Milano, Arnoldo Mondadori, 1998
Ferretti Gian Carlo – Guerriero Sefano, Giorgio Bassani editore letterato, S. Cesario di Lecce, Piero Manni, 2011
Frandini Paola, Giorgio Bassani e il fantasma di Ferrara, San Cesario di Lecce, Piero Manni, 2004
Pieri Piero, “Una lapide in via Mazzini. L’oblio della giustizia e la polvere della storia” in Memoria e Giustizia. Le cinque storie ferraresi di Giorgio Bassani, Pisa, ETS, 2008, pp. 53-108
Tortora Massimiliano (cur.), Giorgio Bassani. Critico, redattore, editore, Roma, Storia e letteratura, 2012

Bibliografia – Cultura e civiltà ebraica a Ferrara e Cento (opere selezionate)
AA. VV., Meraviglie dal Ghetto. Arte e cultura ebraiche in Emilia-Romagna, Milano – Rom, Arnoldo Mondadori Milano – De Luca, 1988
Al Kalak Matteo – Pavan Ilaria, Un’altra fede. Le Case dei catecumeni nei territori estensi (1583-1938), Firenze, Leo S. Olschki, 2013
Amendolagine Francesco, “Ciro Contini e l’architettura liberty ebraico-padana” in (Di Francesco Carla – Scardino Lucio (curr.), Giuseppe Agnelli. Restauro e arti figurative a Ferrara tra Ottocento e Novecento, Ferrara, Liberty House, 1991, pp. 230-238
Avanzi Giuliana – Caputi Vincenzo, Ebrei e Circolo Unione nella seconda Restaurazione. Ferrara 1848 – 1859, Ferrara, Circolo Unione di Ferrara, 2001 Bassani Liscia Jenny, La storia passa dalla cucina, Pisa, ETS, 2000
Bassi Carlo, “L’antico orto degli ebrei e i custodi del suo silenzio” in …fedeli amici di un tempo migliore…, AA. VV., Ferrara, Amsefc, 2008, pp. 75-79 Bonilauri Franco – Maugeri Vincenza, Sinagoghe in Italia. Guida ai luoghi del culto e della tradizione ebraica, Fidenza, Mattioli 1885, 2014
Calimani Riccardo, Storia degli Ebrei italiani. Dalle origini al XV secolo. Vol. I, Milano, Arnoldo Mondadori, 2013
Calimani Riccardo, Storia degli Ebrei italiani. Dal XVI al XVIII secolo, Vol. II, Milano, Arnoldo Mondadori, 2014
Camurri Renato (cur.), Max Ascoli. Antifascista, intellettuale, giornalista, Milano, Franco Angeli, 2012
Caro Luciano, “Personaggi illustri della “Ferrara Ebraica” in …fedeli amici di un tempo migliore…, AA. VV., Ferrara, Amsefc, 2008, pp. 101-104 Chiarion Roncarati Marisa, Max Ascoli e Ferrara, Ferrara, Cartografica, 2008
Ciampi Paolo, Un nome, Firenze, Giuntina, 2006 David Malkiel, “Ebraismo, tradizione e società: Isacco Lampronti e l’identità ebraica nella Ferrara del XVIII secolo” in Zakhor. Rivista di storia degli ebrei d’Italia, VIII/2005, Firenze, Giuntina/Eurostudio, 2005, pp. 9-42
Fedeli Sabina, Gli occhiali del sentimento. Ida Bonfiglioli: un secolo di storia nella memoria di un’ebrea ferrarese, Firenze, Giuntina, 2017
Finzi Cesare Moisè (a cura di Lidia Maggioli), Qualcuno si è salvato, ma niente è stato più come prima, Cesena, Il Ponte Vecchio, 2006
Giovannini Claudio, Alla ricerca delle 103 chiese, monasteri, oratori esistenti in Ferrara nell’anno 1782 secondo l’alzato di Andrea Bolzoni con allegata la cartina dei percorsi, Ferrara, Cartografica, 2005
Graziani Secchieri Laura (cur.), Ebrei a Ferrara. Ebrei di Ferrara. Aspetti culturali, economici e sociali della presenza ebraica a Ferrara (secc. XIII-XX), Firenze, Giuntina, 2014
Graziani Secchieri Laura, “Ebrei italiani, askenaziti e sefarditi a Ferrara. Un’analisi topografica dell’insediamento e delle sue trasformazioni (secoli XIII-XVI)” in Borsa Michele (cur.), Gli ebrei nello Stato della Chiesa. Insediamenti e mobilità (secoli XIV-XVIII), Padova, Esedra, 2012, pp. 163-190 Guarnieri Antonella, Dal 25 luglio a Salò. Ferrara 1943. “Nuova” interpretazione della lunga notte, Ferrara, 2G, 2008
Hamaui Rony, Ebrei a Milano. Due secoli di storia fra integrazione e discriminazioni, Bologna, Il Mulino, 2016
Levi Paolo, Il cimitero ebraico di Cento. Nuove ricerche, Cento, Siaca, 2013
Loperfido Francesco (cur.), Renzo Bonfiglioli Ebreo Ferrarese, Ferrara, Gabriele Corbo, 1989
Montanari Daniele (cur.), Monti di Pietà e presenza ebraica in Italia (secoli XV-XVIII), Roma, Bulzoni, 1999
Morpurgo Andrea, Il cimitero ebraico in Italia, Macerata, Quodlibet, 2012
Pampolini Angela, Ravasini Mariella, Fiocchi Fabrizio (curr.), Il cimitero sefardita di via Arianuova. Immagini e documenti, Ferrara, Liceo Classico Statale “L. Ariosto”, 2003 Pavan Ilaria, Il podestà ebreo. La storia di Renzo Ravenna tra fascismo e leggi razziali, Roma-Bari, Laterza, 2006 Pesaro Abramo, Memorie storiche sulla comunità israelitica ferrarese, Bologna, Forni, ristampa anastatica dell’edizione di Ferrara 1878-1880, 1986 Picciotto Liliana, Il libro della memoria. Gli Ebrei deportati dall’Italia (1943 – 1945), Milano, Mursia, 2002 Pontecorboli Gianna, America nuova terra promessa. Storie di ebrei italiani in fuga dal fascismo, Milano, Francesco Brioschi, 2013
Quilici Folco, Tobruk 1940. La vera storia della fine di Italo Balbo, Milano, Mondadori, 2004
Ravenna Paolo, l’antico orto degli ebrei. Il cimitero ebraico a Ferrara, Ferrara, Corbo, 1998
Ravenna Paolo, La Sinagoga dei Sabbioni. Il Tempio di Rito Italiano a Ferrara da Ser Mele ai Finzi Contini, Ferrara, Edisai, 2012
Ravenna Paolo, Le lapidi ebraiche nella colonna di Borso d’Este a Ferrara, Ferrara, Corbo, 2003 Rossi Artom Elena Lea, La famiglia De’ Rossi. Vicissitudini di una famiglia ebraica da Gerusalemme a Roma e da Roma nel mondo, Firenze, Giuntina, 2013
Scardino Lucio, Ciro Contini. Ingegnere e Urbanista, Ferrara, Liberty House, 1987
Secchieri Graziani Laura (cur.), Ebrei a Ferrara. Ebrei di Ferrara. Aspetti culturali, economici e sociali della presenza ebraica a Ferrara (secc. XIII-XX), Firenze, Giuntina, 2014
Toaff Ariel, Storie fiorentine. Alba e tramondo dell’ebreo del ghetto, Bologna, Il Mulino, 2013
Zorattini Pier Cesare et al. (curr.), Studi sul mondo sefardita. In memoria di Aron Leoni, Firenze, Leo S. Olschki, 2012

Bibliografia – Cultura e civiltà ebraica (opere selezionate)
Collotti Enzo, Il fascismo e gli ebrei, Roma-Bari, Laterza, 2003
Colorni Vittore, “Cognomi ebraici italiani a base toponomastica straniera” in italia judaica, Roma, 1989, pp. 31-47
Fortis Umberto, La vita quotidiana nel ghetto. Storia e società nella rappresentazione letteraria (sec. XIII-XX), Livorno, Salomone Belforte & C., 2012
Lucrezi Francesco, Ebraismo e Novecento. Diritti, cittadinanza, identità, Livorno, Salomone Belforte & C., 2009
Montanari Daniele (cur.), Monti di Pietà e presenza ebraica in Italia (secoli XV-XVIII), Roma, Bulzoni, 1999
Morpurgo Andrea, Il cimitero ebraico in Italia, Macerata, Quodlibet, 2012
Picciotto Liliana, Il libro della memoria. Gli Ebrei deportati dall’Italia (1943 – 1945), Milano, Mursia, 2002
Pontecorboli Gianna, America nuova terra promessa. Storie di ebrei italiani in fuga dal fascismo, Milano, Francesco Brioschi, 2013
Quilici Folco, Tobruk 1940. La vera storia della fine di Italo Balbo, Milano, Mondadori, 2004
Ravenna Paolo, l’antico orto degli ebrei. Il cimitero ebraico a Ferrara, Ferrara, Corbo, 1998
Ravenna Paolo, La Sinagoga dei Sabbioni. Il Tempio di Rito Italiano a Ferrara da Ser Mele ai Finzi Contini, Ferrara, Edisai, 2012
Ravenna Paolo, Le lapidi ebraiche nella colonna di Borso d’Este a Ferrara, Ferrara, Corbo, 2003
Rossi Artom – Elena Lea, La famiglia De’ Rossi. Vicissitudini di una famiglia ebraica da Gerusalemme a Roma e da Roma nel mondo, Firenze, Giuntina, 2013
Toaff Ariel, Storie fiorentine. Alba e tramondo dell’ebreo del ghetto, Bologna, Il Mulino, 2013
Ventura Angelo, Il Fascismo e gli Ebrei. Il razzismo antisemita nell’ideologia e nella politica del regime, Roma, Donzelli, 2013
Zorattini Pier Cesare et al. (curr.), Studi sul mondo sefardita. In memoria di Aron Leoni, Firenze, Leo S. Olschki, 2012  

Visite guidate alla Ferrara ebraica, alla città di Ferrara, a Cento, a Comacchio, al Delta del Po e a Pomposa
Contattami per saperne di piùinfo@elisabettagulino.it – Tel. 0532 91219 → Cell. 339 8743857 oppure compila il modulo  

This site or third-party tools used by this make use of cookies necessary for the operation and useful for the purposes outlined in the cookie policy. If you want to learn more or opt out of all or some cookies, see the cookie policy or our Privacy Policy By closing this banner, scrolling this page, clicking on a link or continuing navigation in any other way, you consent to the use of cookies. Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi